<h2>Trek Argentina Patagonia Trekking Argentina</h2>

 

 
 
 
 
 
 
 
   Voi siete qui: Home > Trekking > Trekking Patagonia > Scoprendo la Patagonia
SCOPRENDO LA PATAGONIA
Parco Nazionale Torres Del Paine (Cile), Los Glaciares
trekking di poca difficoltà
11 giorni -10 notti
Il programma Scoprendo la Patagonia permette di combinare il meglio della Patagonia con la comodità ed il relax delle locande della zona, in questo caso senza utilizzare campeggi dentro l’offerta del tour.

La proposta comprende inoltre alle diverse escursioni alcuni treks, ma questi sono disegnati perché i passeggeri possano godere di essi, e si realizzano a passo tranquillo senza bisogno di avere uno stato fisico particolare.

Il percorso include due dei parchi più importanti della Patagonia per i loro valore naturale, il Parco Nazionale Los Glaciares (Argentina) ed il Parco Nazionale Torres Del Paine (Cile) ambedue inseriti nell’elenco dei ‘Patrimoni dell’Umanità’ dell’UNESCO. Un eccellente equilibrio tra l’outdoor ed il confort in uno dei viaggi più appaganti sulla base della scoperta della storia naturale della Patagonia.
 
Aeroporto El Calafate - El Calafate
Accoglienza all’Aeroporto di El Calafate e partenza verso l’albergo della cittadina El Calafate. Nella serata riunione per conoscere la guida e i dettagli del programma, e prima cena insieme ai partecipanti dell’avventura.

Pernottamento in albergo, stanza doppia o singola con bagno privato. Pasti inclusi: cena.
El Chaltén – Sentiero Colle Torre
Dopo colazione, partenza in bus verso El Chaltén, un piccolo e pittoresco paese andino situato ai piedi del colle Fitz Roy. Il percorso ha una lunghezza di 190 Km sull’asfalto di ghiaia attraverso la steppa patagonica, si fa tappa in una caratteristica locanda di campagna per degustare il pranzo.

Nel pomeriggio, camminata tranquilla per arrivare al belvedere della valle e del colle Torre, da dove si possono ottenere vedute meravigliose di una delle montagne rilevanti della Terra, dei ghiacciai e della cordigliera circondanti. Le persone disposte possono continuare insieme alla guida verso la Laguna Torre distante 9 km dal paese, attraverso un sentiero, su una valle glaciale di fondale piatto lungo il fiume Fitz Roy.

Da questo punto si può osservare da lontano il panorama appagante del ghiacciaio e delle montagne. Durata stimabile della camminata: 3 ore andata e ritorno al belvedere; 6 ore andata e ritorno alla laguna.

Pernottamento in locanda, stanza doppia o singola con bagno privato. Pasti inclusi: colazione, box lunch e cena.
Sentiero Fitz Roy - Laguna Capri
Giornata per transitare il sentiero Fitz Roy. Camminata lungo la valle del Chorrillo del Salto, ruscello d’acque cristalline e numerose correnti rapide (compresa una cascata di 20 m) che sfocia i ghiacciai del Fitz Roy nella Laguna Capri.

Dalla laguna esiste una vista spettacolare del massiccio del Fitz Roy e le sue vette vicine, così come del ghiacciaio Piedras Blancas. Le persone disposte possono continuare con la guida fino al ponte sul Chorrillo del Salto, da dove il massiccio del Fitz Roy si vede completamente, e fino il campeggio base del fiume Blanco, punto di partenza degli alpinisti che cercano di scalare il Fitz Roy.

Quelli che desiderino continuare ancora, possono transitare una delle camminate più belle del Parco Nazionale Los Glaciares, un’ora d’ascensione fino alla Laguna de los Tres, uno dei belvederi più eccezionali della Patagonia, con vedute splendide del Fitz Roy e dintorni. Nel pomeriggio ritorno ad El Chaltén.

Pernottamento in locanda, stanza doppia o singola con bagno privato. Pasti inclusi: colazione, box lunch e cena.
Loma del Pliegue Tumbado
Questo colle, ubicato immediatamente a sud del fiume Fitz Roy chiudendo la valle del Torre, offre alcune delle panoramiche più belle sul gruppo delle montagne della zona, includendo il Fitz Roy ed il Torre con le loro valli e ghiacciai.

Camminata su steppa, cespuglio e bosco per arrivare sull’alta pietraia della montagna. Secondo le attitudini del gruppo si possono scegliere i belvederi intermedi della montagna (situati a circa 900/ 1000 m di quota), o cercare di arrivare fino in cima a 1500 m di quota con dislivello di 1100 m sul paese, per così osservare i colli Fitz Roy e Torre, e l’impressionante valle dei ghiacciai tra ambedue, così come le montagne che sovrastano gli icefield.

Pernottamento in locanda, stanza doppia o singola con bagno privato. Pasti inclusi: colazione, box lunch e cena.
El Chaltén verso El Calafate
Dopo colazione, mattinata tranquilla per riposare e rinnovare energie oppure fare qualche escursione opzionale, tra le quali si possono scegliere la navigazione sul lago Viedma o la visita al Lago del Desierto.

Nel pomeriggio, con i colori del tramonto, partenza da El Chaltén per percorrere la strada che porta verso El Calafate.

Pernottamento in albergo, stanza doppia o singola con bagno privato. Pasti inclusi: colazione.
El Calafate - Ghiacciaio Perito Moreno
Dopo colazione, partenza in bus verso la penisola di Magellano, area nella quale si trova il famoso ghiacciaio Perito Moreno, che grazie alla sua inusuale postazione è uno dei pochi ghiacciai che nell’attualità continua ad avanzare.

Arrivati sul ghiacciaio Moreno, dopo una breve camminata, è possibile apprezzare il Canal de los Témpanos e ottenere diverse viste dei circuiti convenzionali. Il rugghio dei giganteschi blocchi di ghiaccio cadendo e colpendo sulle acque del canale è un’esperienza unica. Il bus arriverà sulla sponda del lago per una breve camminata e così poter osservare il ghiacciaio da diversi angoli.

Pernottamento in albergo, stanza doppia o singola con bagno privato. Pasti inclusi: colazione
El Calafate - Torri del Paine
Partenza al mattino presto da El Calafate in direzione Torri del Paine, attraverso una strada spettacolare di steppa patagonica, sulla quale comunemente si avvistano nandù di Darwin e fenicotteri.

Dopo 4 ore di viaggio si arriva all’attraversamento della frontiera tra il Cile e l’Argentina, chiamata passo “Cancha Carrera”. Continuando la marcia si arriva al Parco Nazionale Torres del Paine, inserito nell’elenco dei Patrimoni dell’Umanità dell’UNESCO.

Sull’entrata del parco si trova la Laguna Amarga, da dove si possono fotografare le Torri del Paine, nella strada interna si osservano diversi paesaggi dei laghi e delle montagne del massiccio del Paine. Si realizzano tutte le tappe necessarie per prendere fotografie dei guanachi e delle montagne. Arrivo alla locanda nel pomeriggio per pernottare.

Pernottamento in locanda, stanza doppia o singola con bagno privato. Pasti inclusi: colazione, box lunch e cena.
Torri Del Paine - Puerto Natales
Giornata dedicata alla visita del alcuni dei belvederi più spettacolosi che si trovano nel parco. Al mattino, partenza verso il Salto Grande del fiume Paine, sull’entrata del Lago Pehoe. Da questo punto, percorso di un sentiero de bassa difficoltà che porta sulla spiaggia del Lago Nordenskjöld.

Di fronte si trova la porzione sud del massiccio del Paine: da una parte la Valle Francés fiancheggiata dal Paine Grande, di 3050 m di dislivello, con impressionanti ghiacciai sospesi, e dall’altra parte le Corna del Paine, formazione geologica molto particolare. Nel pomeriggio, partenza in direzione all’estremo ovest del parco per visitare il lago Grey.

Una semplice e molto piacevole camminata sulla spiaggia sud porta su un promontorio, da dove si osserva il ghiacciaio Grey situato sull’estremo opposto del lago, scendendo dall’icefield. La spiaggia, in primavera e d’estate, si riempie di lastre di ghiaccio che si staccano dell’estremo nord del ghiacciaio e sono spinte dal vento. Ad ultima ora del pomeriggio, trasferimento a Puerto Natales, pittoresco paese di pescatori sulle rive dell’insenatura Ultima Esperanza, per pernottare.

Pernottamento in locanda, stanza doppia o singola con bagno privato. Pasti inclusi: colazione, box lunch.
Ghiacciai Balmaceda e Serrano
Dopo colazione, partenza verso il porto di Puerto Natales. Alle 8 h. incomincia la navigazione sul fiordo Ultima Esperanza, osservando belle montagne, cascate di ghiaccio e una gran varietà d’uccelli patagonici, fino ad arrivare ai ghiacciai Balmaceda e Serrano per realizzare una camminata.

Quest’area del Parco Nazionale Bernardo O’Higgins è senza dubbio una delle regioni più fascinanti del sud del Cile. Ritorno a Puerto Natales circa le 17.30 h., per riposare e godere della serata in questo posto adorabile.

Pernottamento in locanda, stanza doppia o singola con bagno privato. Pasti inclusi: colazione.
Puerto Natales – El Calafate
Dopo colazione, trasferimento verso El Calafate per visitare il luogo durante il pomeriggio.

Pernottamento in locanda, stanza doppia o singola con bagno privato. Pasti inclusi: colazione.
Aeroporto di El Calafate
Dopo colazione trasferimento all’Aeroporto di El Calafate e conclusione dei servizi offerti.

Pasti inclusi: colazione.

• Zaino di 40 litri. • Biancheria intima sintetica (polipropilene, lifa o capilene): una maglietta a maniche lunghe ed un paio di calzamaglie o pantalone intimo leggero. • Una maglietta di cotone. • Pantalone da trekking. • Felpa di pile. • Giacca di goretex o simile con cappuccio o simile. • Copre pantalone in goretex o simile con cerniere laterali preferibilmente. • Ghette (1 paio). • Guanti (1 paio). • Un paio di guanti leggeri in materiale sintetico. • Calze pesanti di pile o lana (2 paia). • Calze sintetiche leggere (2 paia). • Bastoni da trekking (consigliati telescopici). • Fazzoletto per il collo. • Passamontagna di lana o pile. • Berretto di lana o pile. • Occhiali da sole con filtro UV per alta radiazione solare (1 paio). • Crema solare protettiva. • Bottiglia plastica o termos. • Nastro adesivo largo. • Cofanetto per l’igiene personale, minimo necessario. • Coltello a serramanico o temperino. • Pila frontale con batterie. • Medicine personali.

Il servizio comprende • Tour leader bilingue (spagnolo – inglese). • Guida di montagna durante i percorsi trekking. • Escursioni e Trasferimento specificati nel programma (I trasporti sono effettuati mediante combinazione di servizi di linea e privati ) 10 colazioni, 5 box lunch e 5 cene, come di seguito si indica.

Il servizio non comprende • Biglietto ai parchi nazionali. • Assicurazione sanitaria e sulla vita. • Bibite. • Mance. • Biglietti aerei né tasse aeroportuali. • Servizi non descritti nel programma.

Informazioni Supplementarie - Alternative di Alloggi

Scoprendo la Patagonia
Ghiacciaio Perito Moreno e Fitz Roy Trekking
W di Torres del Paine (Torri del Paine)
Vulcani Domuyo e Lanin
Bariloche Trekking - Strada dei Rifugi
Bariloche Trekking - Da Colonia Svizzera alla Pampa Linda