<h2>viajes argentina</h2>

 

 
 
 
 
 
 
 
   Voi siete qui: Home > Crociere > Antartide > Antartide Classica sulla MV USHUAIA
ANTARTIDE CLASSICA SULLA MV USHUAIA
Viaggio classico navigando le gelide acque dell'Antartide su una nave di spedizione
10 giorni - 9 notti
Si tratta di uno dei viaggi più tradizionali all'Antartide a bordo della MV Ushuaia, visitando i punti più importanti della Penisola Antartica con un gruppo di professionisti eccellenti e con guide bilingue spagnolo-inglese, come succede su poche navi. È il viaggio scelto dai nostri clienti dovuto al suo programma chiaro e alla coerenza sul tracciato del percorso. L'itinerario pattato, è soggetto alle condizioni climatiche imperanti sull'Antartide.
MV USHUAIA
07NOV2014
11
4.617 USD
5.985 USD
7.470 USD
7.911 USD
8.316 USD
17NOV2014
11
4.950 USD
6.417 USD
7.998 USD
8.487 USD
8.919 USD
27NOV2014
11
4.950 USD
6.417 USD
7.998 USD
8.487 USD
8.919 USD
07DEC2014
12
5.445 USD
7.056 USD
8.811 USD
9.333 USD
9.810 USD
18DEC2014
11
5.976 USD
7.425 USD
9.306 USD
9.837 USD
10.341 USD
28DEC2014
11
6.228 USD
7.677 USD
9.630 USD
10.170 USD
10.692 USD
23JAN2015
10
5.607 USD
6.912 USD
8.667 USD
9.153 USD
9.621 USD
01FEB2015
11
6.228 USD
7.677 USD
9.630 USD
10.170 USD
10.692 USD
15MAR2015
11
4.950 USD
6.417 USD
7.998 USD
8.487 USD
8.919 USD
25MAR2015
10
4.455 USD
5.778 USD
7.209 USD
7.641 USD
8.028 USD
Partenza dalla città di Ushuaia sulla Terra del Fuoco, Argentina
Al pomeriggio, imbarco e conoscenza dello staff dell'escursione. Comincia il viaggio verso l'Antartide, navigando sul famoso Canale di Beagle, attraversando il passo Mackinlay.


Traversata del Passaggio di Drake
Il passaggio ha il nome dell'esploratore Sir Francis Drake, chi lo navigò nel 1578. Questo canale si trova sulla Convergenza Antartica, un limite naturale di separazione delle fredde acque polari che si sommergono in quelle di superficie subtropicali.

Questo fenomeno provoca la formazione di un'importante quantità di nutrienti, che servono a sostenere la biodiversità della regione antartica. Il Passaggio di Drake è anche il limite nord di molti uccelli marini antartici, come l'albatro, compagno del nostro viaggio in Antartide.

La vicinanza delle Isole Shetland Meridionali si può avvertire dalla presenza di lastre di ghiaccio e di montagne innevate. Si tratta di un arcipelago di 20 isole e isolotti, scoperto agli inizi del XIX s. dal Capitano William Smith a bordo del suo brigantino Williams. Il terzo giorno si può sbarcare per osservare da vicino pinguini e foche, se le condizioni climatiche sul Passaggio di Drake sono favorevoli.



Scoprendo le Isole Shetland Meridionali e la Penisola Antartica
Visita alle Isole Shetland Meridionali, che si trovano strapiene di vita silvestre, come colonie di pinguini e spiagge gremite di lupi di mare antartici ed elefanti marini del sud. Navigazione sullo stretto passaggio che porta fino alla caldera allagata dell'Isola Deception per sommergersi nelle tiepide acque di Caleta Péndulo, uno spettacolo incredibile.

L'Isola di Re Giorgio è la più grande dell'arcipelago delle Isole Shetland Meridionali. Su questo territorio esistono basi scientifiche di diversi paesi e si trovano colonie di pinguini di Adelia e antartici, gabbiani dominicani, cormorani imperiali, sternidi e petrelli giganti del sud. Invece sull'Isola Livingston si trovano pinguini antartici, pinguini dal ciuffo dorato, pinguini papúa ed elefanti marini.

Un viaggio alla scoperta della Penisola Antartica, esplorando il suo enigmatico paesaggio, formato da un deserto pristino di neve, ghiaccio, montagne e corsi d'acqua, insieme ad un'abbondante vita silvestre. No solo si possono avvistare pinguini e uccelli marini, ma si possono anche osservare foche mangia granchi, foche di Weddell, megattere e orche.

Navigazione su alcuno dei più bei canali, angusti passaggi nascosti tra rocce e ghiaccia spettacolari, quali lo Stretto di Gerlache, il Canale Neumayer e il Canale Lemaire, se le condizioni del ghiaccio sono favorevoli.

Tra le escursioni a realizzarsi si può conoscere Baia Paradiso, che fa onore al nome. Dopo oltrepassare le acque ricoperte d'iceberg dello Stretto dell'Antartic, si raggiungono le colonie di pinguini di Adelia, le più grandi dell'Antartide, con più di 100.000 cuccioli e le colonie di cormorani imperiali sull'Isola Paulet.

Nel 1903 la spedizione di Nordenskjöld costruì sull'Isola Paulet un rifugio di pietra, i ruderi attualmente sono invasi dai nidi dei pinguini. Si possono visitare le Isole Melchior, l'Isola Cuverville, Punta Portal, Neko Harbour, l'Isola Pléneau, e se le condizioni del ghiaccio sono favorevoli si può arrivare sull'Isola Petermann per visitare la colonia più australe del pinguino papúa.

Traversata del Passaggio di Drake
Negli ultimi giorni del viaggio in Antartide, si lascia indietro la Penisola Antartica partendo in direzione nord, con l'obiettivo di attraversare il Passaggio di Drake, per ritornare alla città d'Ushuaia sulla Terra del Fuoco. Si tengono le ultime conferenze e sulla coperta si possono avvistare uccelli marini e balene.

Arrivo sul porto di Ushuaia
Arrivo ad Ushuaia ben presto di mattino, e dopo colazione si sbarca. Fine della fantastica crociera sull'Antartide.
Programma di Viaggio
Nota
L'itinerario suddetto è soltanto di riferimento, a modo di guida. La rotta di navigazione può essere modificata secondo le condizioni meteorologiche e del ghiaccio, e secondo le opportunità di vedere vita silvestre, per tal motivo si deve prendere in considerazione che il percorso è variabile. Le strade prese dal capitano e dal leader della spedizione, rispondono esclusivamente a migliorare e ottimizzare le condizioni regnanti del clima.

L'impresa si riserva il diritto di cancellare qualsiasi viaggio prima della partenza, caso in cui sarà rimborsato il pagamento realizzato dal passeggero senza nessun tipo d'obbligazione da parte dell'impresa.

Tariffe
Le tariffe indicate sul brochure sono per singola persona, in dollari statunitensi, e per cabine condivise. Le cabine doppie (eccetto le suite) possono utilizzarsi individualmente (base single) pagando un plus del 50% sul prezzo delle cabine doppie a persona. Invece, per utilizzare le suite individualmente, si deve pagare un plus del 100%. Due delle suite hanno un terzo letto, che può essere prenotato al 50% del valore a persona sulla suite doppia. I passeggeri che viaggino da soli possono informarsi sulla disponibilità di cabinati da condividere.

Tutte le tariffe sono soggette a cambiamenti e l'impresa di trasporti si riserva il diritto di modificare le tariffe pubblicate senza preavviso.

Le tariffe includono:
Crociera e alloggio a bordo dell'USHUAIA secondo le specificazioni del programma. Tutti i pasti durante la spedizione. Tutte le escursioni in zodiac, gli sbarchi, e le attività pianificate durante il viaggio. Le conferenze tenute da importanti naturalisti e da idonei integranti dello staff di navigazione. Le imposte e le tasse portuarie durante l'itinerario. Il materiale informativo previo alla partenza. Il diario di navigazione dettagliato.

Le tariffe non includono:
Nessun ticket aereo, sia su voli regolari che sui charter; nessun tipo di servizio prima e dopo del programma pattato; transfers verso e dalla nave; spese di visti o passaporti; tasse governatoriali di entrata e uscita; pasti a terra; assicurazione sul bagaglio personale e sulle spese di cancellazione (si consiglia stipulare un'assicurazione di viaggi); spese riguardanti l'eccesso di peso sul bagaglio e tutte le spese personali, come consumazioni al bar, telecomunicazioni, mance alla fine del viaggio (si consegneranno depliant con suggerimenti).

Anticipo e Saldo
Si richiede un anticipo del 30% sul prezzo a persona della cabina scelta per avere una prenotazione. Il saldo finale deve realizzarsi 90 giorni prima della data di partenza del viaggio.

Cancellazioni
Le cancellazioni devono realizzarsi mediante comunicazione scritta. Le cancellazioni comunicate 90 giorni prima della partenza saranno rimborsate quasi completamente, scontando US$ 600 a persona per spese amministrative. Le cancellazioni effettuate dentro gli 89 giorni precedenti alla partenza del programma, compreso il giorno di partenza, non saranno rimborsate. Se l'importo complessivo del viaggio non fosse stato saldato dentro gli 89 giorni stabiliti, si applicherà la penalità di cancellazione e il pagamento dovrà realizzarsi in forma immediata. Si consiglia stipulare un'assicurazione di viaggi, per evitare queste spese. L'impresa di trasporti si riserva il diritto di cancellare qualsiasi viaggio prima della partenza, casi nei quali sarà rimborsato l'importo saldato dal passeggero, senza nessun tipo d'obbligazione da parte dell'impresa di trasporti.

Contrattazione di un'assicurazione di viaggi
Si consiglia contrattare un'assicurazione che comprenda evacuazione sanitaria, rimpatrio, e cancellazione del viaggio. La compagnia di navigazione non risponde per qualsiasi ferita o infortunio che possa subire il passeggero, né per smarrimenti o danni sui suoi beni. Nel caso di originarsi problemi di salute durante il viaggio, che provochino spese di evacuazione, uso di aeronavi o rimpatrio; il pagamento di questi servizi sarà a carico del passeggero interessato.

Contrattazione della Crociera
Il passeggero sottoscriverà un contratto per la crociera, accettando di tutti i termini e condizioni relativi al programma di viaggio a realizzarsi. La ricezione del voucher della crociera da parte del passeggero, determina l'accettazione di tutti i termini e condizioni relativi alla crociera a realizzarsi.

Imbarco e Sbarco (Check-in & Check-out)
Il transfer in e out è a spese del passeggero. L'ora d'imbarco è stabilita per le 16.00 del giorno di partenza del viaggio in Antartide. Si consiglia arrivare ad Ushuaia un giorno prima dell'inizio del viaggio per possibili contrattempi il giorno di arrivo, quali il ritardo o la cancellazione dei voli e/o lo smarrimento del bagaglio. La nave salperà alle ore 18.00 senza por tempo in mezzo per motivi di ritardo dei passeggeri.

Check-in sul porto d'Ushuaia
Il porto della città d'Ushuaia si trova sul viale Maipú e l'entrata sulla Via Lasserre, a 15 minuti dell'aeroporto considerando transito normale. L'orario di apertura è le 15:30 h. e l'imbarco si realizza mezz'ora dopo (16:00 h.). La documentazione necessaria per imbarcare è il passaporto (o DNI per gli argentini) e il voucher con i dati della crociera. In caso di smarrimento del voucher, recarsi agli uffici in Av. Gobernador Paz 633 1° Piano o telefonare al +54 (2901) 433636/436747.

All'ingresso del porto si realizza la scansione del bagaglio e una volta effettuato il check-in a bordo della MV USHUAIA non si può sbarcare, soltanto se il passeggero desiste da viaggiare all'ultimo momento per motivi personali. Il check-out (sbarco) si realizza tra le 8 e 8:30 h., la nave arriva circa le 7:00 h.

Come comunicare dentro della MV USHUAIA?
Le comunicazioni sulla nave non sono stabili, dipendono della copertura satellitare e delle condizioni climatiche locali. La nave potrebbe essere fuori raggio oltre i 70 - 74 gradi al Sud (dipendendo delle circostanze locali). La MV USHUAIA è dotata d'impianti per inviare e ricevere messaggi via posta elettronica, fax e/o telex.

Come prendere contatto con la nave?
L'e-mail della MV USHUAIA è: ushuaia@skyfile.com Si prega di non inviare mail con file allegati, per non rincarare né ritardare il servizio.

Via telefono, fax o telex:
Telefono/Fax: Prefisso d'accesso internazionale + CRO adatto + 335 491 610 o 611
Fax: Prefisso d'accesso internazionale + CRO adatto + 335 491 612
Telex: Prefisso d'accesso internazionale + CRO adatto + 354916000

Bambini sulla MV USHUAIA
I genitori sono responsabili della cura dei suoi figli, tanto fuori quanto dentro la nave; devono controllare che i bambini siano sempre sorvegliati e si permette la circolazione nelle coperte interne ed esterne. I bambini piccoli devono essere protetti da un arnese nelle coperte esterne ed essere sempre accompagnati da uno dei genitori.

I bambini devono usare un giubbotto salvagente speciale al salire sugli zodiacs. Il Capitano deciderà in ogni landing se i bambini possono o non sbarcare, secondo le condizioni predominanti dello sbarco. La sicurezza è sempre la cosa più importante.

La nave non e dotata d'impianti per i bambini. Non si provvedono giocatoli, libri infantili, ecc., per tal motivo si consiglia ai genitori, in caso d'essere necessario, portare i propri giocatoli. I genitori sono anche tenuti di portare la medicazione adatta, soprattutto per il mal di mare, giacché la MV USHUAIA non è fornita di medicazione per bambini.

I bambini non sono avvantaggiati con sconti speciali sui prezzi delle cabine.